Ipad: Lancio europeo rimandato

L'iPad fa il "prezioso": le vendite stellari - e gli ottimi profitti ottenuti - negli Stati Uniti - hanno "obbligato" Apple a rimandare il lancio internazionale del nuovo gioiello, che dovrà essere posticipato di un mese rispetto alla data prevista. Si dovrà dunque attendere fine maggio in Europa.

Slittata anche la pubblicazione del listino prezzi internazionale, prevista per il 10 maggio contestualmente alla raccolta dei primi preordini.

Il classico rovescio della medaglia, che ha deluso gli utenti italiani, obbligati ad attendere qualche giorno in più. A riprova del grande entusiasmo verso prodotti come l'iPad e le sue applicazioni, che nel frattempo vengono scaricate in milioni di copie.

Ricordiamo che nel primo giorno di vendita l'iPad ha registrato 300mila unità vendute e ha raggiunto le 500mila unità nel primo week-end. Secondo Apple, un successo perfino al di sopra delle aspettative, che ha colto impreparato lo stesso Steve Jobs.

Gli esperti del colosso di Cupertino stimano che la domanda potrebbe mantenersi costante per qualche settimana, superando di gran lunga la fornitura prevista.

Stesso problema, se così può essere definito un boom di vendite, per gli iPad 3G, che sono stati prenotati da una moltitudine di fedeli della mela e che verranno resi disponibili a fine aprile.